Sistemi di sicurezza: agevolazione fiscale

Altri articoli su Sistemi di Sicurezza
Morici&Fabiani Srl fornisce Sistemi di Sicurezza

 

Detrazione fiscale sui sistemi di sicurezza

data:   05/2010


A chi sostiene nell'ambito di una ristrutturazione edilizia, spese per l'installazione di misure atte alla prevenzione del compimento di atti illeciti da parte di terzi spetta una detrazione fiscale del 36%.

Tale agevolazione può essere calcolata su una base massima di € 48.000, per singola unità immobiliare.

Tra i sistemi di prevenzione collocati all'interno della categoria autorizzata a godere di tale beneficio fiscale, sono inclusi antifurti, sistemi di videosorveglianza, allarme casa e vari tipi di sistemi antintrusione e antifurti casa.

Quindi le condizioni da soddisfare per l'ottenimento di tale agevolazione sono:

  • che l'impianto rientri nella categoria dei sistemi di prevenzione di atti illeciti.
  • che l'installazione dell'impianto rientri nell'attività di ristrutturazione edilizia dell'immobile.
  • che vengano rispettati tutti gli adempimenti fiscali inerenti l'opera di ristrutturazione. In particolare:
    • comunicazione preventiva all'Agenzia delle Entrate
    • pagamento delle spese detraibili attraverso bonifico bancario dal quale risulti la causale del versamento, il codice fiscale del soggetto che corrisponde il pagamento e il codice fiscale o il numero di partita Iva del beneficiario di tale versamento.

 

Per maggiori informazioni contattare info@morici-fabiani.it o visitare la pagina dei contatti.

Per la documentazione completa si rimanda al sito ufficiale dell'Agenzia delle Entrate www.agenziaentrate.it.